Berengo

Questo viaggio del 2019, ottobre nacque per lavoro. Finì in giro per Milano a cercare frammenti.

Il primo, il NOC, Newoldcamera con l’impareggiabile Ryiuchi Watanabe. In questo tempio mi è stato permesso di toccare con mano una delle macchine di Berengo Gardin e ancora ho i brividi di quel ricordo.

Ho cercato il Jamaica e l’ho pure trovato in zona Brera. Luogo storico dove si incontravano più che altro perché sempre a corto di denaro, tanti artisti e fotografi degli anni addietro.

Ho sfiorato parco Sempione, il Castello, il Duomo. All’andata in metro, il ritorno rigorosamente a piedi in compagnia di una delle fide macchine a pellicola, non ricordo nemmeno quale.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com