E se ti dicono che l’analogico tira di nuovo?

Ho finito una pellicola, minchia, col digitale, togli qualche immagine schifosa, ma col rullino no, dopo il 36esimo scatto, no, forse il 37, ma non sempre ci si riesce…. provi a fare click, e niente, non si scatta.

Cerchi un negozio, trovi uno con l’insegna ‘articoli fotografici’; entri, strano non vedi nulla di minimamente fotografico. Chiedi, pero’, pensi che al massimo una risposta negativa e il minimo che puoi ottenere…. e infatti, quello ottieni. La gentile fanciulla ti guarda come un mentecatto e ti dice: no, di fotografico non abbiamo niente. Ma come l’insegna? ehhhh quella, una volta, ora no.

Giri un’altro po’, e trovi un negozietto piccolino, FOTO c’e’ scritto sull’insegna. Entri, vedi una piletta di rullini da una parte. Ok, abbiamo azzeccato il posto. E le pellicole costano anche qualcosa di meno. Invece di prenderne una, ne prendo due. E tra una chiacchiera e l’altra, viene fuori che il mercato non e’ morto, anzi, ultimamente sta pure dando qualche cenno di miglioramento.

Una sorta di ritorno alle origini, lo scatto, l’attesa, lo sviluppo, poi si vedra’.

La cosa promette bene.

 

Autore: mauro

mai nato, sicuramente morto, odia i messaggi vocali, sta tornando analogico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *