Storie

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia

Siamo noi a scrivere le nostre storie. Lasciamo briciole di quello che siamo. Piccole perle per chi le sa percepire.

Pensiamo di essere eterni, pensiamo che i nostri affetti durino più di quello che possiamo noi.

Invece siamo materiali, ci perdiamo lungo la strada, lasciamo scolorire i nostri ricordi fino a che non ne resti neanche un minimo sentore. Questo siamo noi. Niente. Certi di essere Dio, sicuri di essere polvere.

Vedi i tuoi riferimenti cambiare, disfarsi nelle brume del tempo che passa. Cerchi sempre un appiglio a quello che era e che ora si sgretola.

E’ vero, si va avanti; la storia non si ferma; mastica tutto quello che ha davanti.

E nell’incespicare delle nostre vite, fissiamo momenti, particolari, aspetti irripetibili.

Diapositive

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, vintage

Come non restare a bocca aperta davanti a un rullo colore positivo di Fuji Sensia scaduto  in un anno domini qualsiasi che ti ripropone una magia d’altri tempi.

Non avevo nessuna certezza che uscisse qualcosa di buono. Un rullo scaduto, acquistato online, trattato e conservato chissà come, quale risultato avrebbe potuto garantire?

Al laboratorio di fiducia avevo anche chiesto di tagliarlo a strisce da 6 come per i rulli negativi normali. Gli sviluppatori hanno deciso di lasciare il rullo intero.

La speranza, poi, ogni tanto viene ripagata.

Srotolarlo ora è come toccare l’oro. Immagine vive, luminose, meravigliose. Non riesco a non emozionarmi davanti questa magia. Sono in treno e non posso gustarmele a pieno; sto come un bimbo davanti al pacco da scartare. Devo aspettare di arrivare almeno a casa. Non so se ce la faccio. E non so se a casa riesco nell’impresa.

È una sensazione che non posso definire. Veder nascere qualcosa che nulla a a che fare con i numeri binari.