Blogfotografia

A1 Fault

E infine doveva succedere. Sarebbe stato strano il contrario. Avrei preferito di no, ma si è rotta.

Oggi, scatto foto, tranquillo come sempre. La fida A1 Canon operativa come al solito. C’è una splendida luce e il posto merita assai. Che fai, non scatti un paio di immagini?

A un certo punto, carico la leva, ma lo scatto successivo non parte.

Controllo a destra e manca, ma niente, nessuna levetta fuori posto.

Il contatore segna 34. Forse è finita la pellicola prima del tempo; faccio in modo di ricaricare con lo scatto multiplo… niente.

Test batteria: ok, mi pare corretto, ma prendiamo una seconda batteria, non si sa mai. La A1 senza batteria non va. Peraltro, tutto ciò che ha un minimo di elettricità funziona bene: esposimetro, test batteria.

Arrivo in ufficio, rifaccio tutti i controlli. Avvolgo e tolgo anche la pellicola. Riprovo: niente, non ne vuole sapere di andare. La leva non avanza e lo scatto non favella.

E niente, stasera l’ho lasciata a Luca. Non ne siamo venuti a capo. Forse l’elettromagnete che governa l’otturatore ha deciso di prendersi una vacanza.

Insomma, un guasto lo possiamo prevedere per una macchina nata non meno di 35/40 anni fa. E mi pare, non mi va di andare a controllare, che uno dei problemi di questa macchina, oltre ai lubrificanti secchi sia un cedimento proprio dell’elettromagnete dell’otturatore. Non resta che aspettare il verdetto dei tecnici.

Vabbè, domani porto la Nikon f301 che è un po’ che non uso.

Supportami.

Un pensiero su “A1 Fault

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.