Caronte

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, minchiate

Oggi scomodo anche lui. Giovedì, una mattina come tante. Testa bassa, scassatura alta, rodimento altissimo. Come tutte le sante albe, si piglia il treno bianco per Tomorrowland. Libro, musica, messaggi, il solito menù. Stazioni che si accavallano, le solite facce disperate. Noi pendolari viviamo nei treni, ci riconosciamo dall’odore, qualche volta anche dalla puzza, soprattutto d’estate e su certe tratte, un’essenza mista di cipollone andato a male e foglie bagnate in decomposizione, dal tipo di argomentazione usata, dalla borsa, dalle scarpe. Insomma ci annusiamo come i cani. Immaginate che spettacolo. Arriviamo anche a occupare sempre le stesse poltroncine. Quasi come […]