Con l’umore attento

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri, vintage

Male, male.

Ho dei giorni che è meglio che non abbia tra le mani alcunché, ancora meno, uno dei miei attrezzi fotografici.

Ho bisogno di equilibrio.

Oggi l’ho smarrito e la OM-PC ci ha rimesso la salute volando contro un muro.

Con lei gli scatti provati in notturno all’eclisse tanto atteso.

Serata partita male, oggi nervosismo a paletta. Alla fine ho sbroccato.

Fortuna che la pellicola con la foto di Alessandra era già in sviluppo.

Ti adoro quando scrivi

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Quando scrivo cosi’, significa che sono totalmente immerso nel pensiero che sto’ descrivendo.

Talmente immerso che lo sento sulla pelle, ne percepisco l’odore, le sfumature di luce.

Nel frattempo le dita si rincorrono per cercare di stare dietro ai pensieri, cercando di fare meno errori possibili che altrimenti devono fare più fatica per riprendere il filo del discorso.

E gli occhi che guardano le parole e corrono a immagini collegate che si snocciolano davanti, come un film, circondato da tutto un film, unico momentaneo spettatore di quello che passano nella sala cinema della mia capoccia.