Dopo la Bessa vai Berlin

Lomography è tentatrice, ti strega, ti ammalia, ti porta sulla cattiva strada. Ma io sono già sulla cattiva strada. Anzi, sono la cattiva strada. E scopro gente che ancora nega, ma ormai è condannata alla perdizione.

Dopo averci preso terribilmente gusto con la Bessa, ora usiamo una loro pellicola; la Berlin 400.

Pellicola spudoratamente bianco e nero.

Come l’ho appoggiata sulla schiena della Bessa, ho sentito un mugolio di piacere, l’otturatore si è caricato di energia, pronto a scattare e dare luce alla superficie di questa pellicola.