Blogpensieri

E ti ritrovi fermo

Fantasmi
ti ritrovi fermo, ti ritrovi a pensare a situazioni che non possono essere. Pensi che la’, dietro la vetrata…. Pensi che li’, dietro l’angolo… proprio accanto a quel cancelletto, laggiù in fondo… Nulla, solo fantasmi. Se una cosa la fotografia mi ha insegnato, è che nelle immagini ci sono più fantasmi di quanti se ne possano immaginare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.