Blog

Giorno Cinquantuno

Che ci vuoi fare, al giro di boa, la sorpresa ci sta sempre bene.

Oggi, per forza di cose, come giusto compimento di una giornata piena, mi sono concesso una gita fuori porta, si, alla clinica veterinaria per urgente, urgentissima revisione canina.

Il Grande Raccordo Anulare. Di corsa. Con Urgenza.

Dico a tutti coloro che non lo percorrono da tanto tempo, che è ancora tutto al suo posto. Perfino le sue storiche buche sono tuttora al loro posto. Allo stesso posto sta la Roma-Fiumicino e il tratto di Autostrada per Civitavecchia che percorrevo spesso e quasi volentieri. Tutto esattamente come lo abbiamo lasciato, crepa più, guardrail meno. Tutto uguale.

Strano, pensavo di sentirne la mancanza. Dopo i primi cinquecento metri, avevo già cambiato idea.

Le foto di ieri pare siano piaciute. Diversi messaggi di apprezzamento. La Metropolis incasinata pare sia piaciuta. La cosa ci piace, per fare un giro ripetuto di parole.

Giuro, mentre guidavo a modo mio (e non vi sto a spiegare cosa intendo per “guidare a modo mio”) ho pensato a dove trovare un MacCheese…. mi manca.

E con oggi salutiamo Aprile, tutto di quarantena passato. Vediamo cosa ci riserva il domani. Carico una nuova pellicola.

Supportami.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.