Blogpensieri

Giorno Quarantacinque

E pure oggi ho guardato la macchina fotografica come se fosse un’estranea. Niente scatti, niente foto, niente click.

Lavorato, ma senza soddisfazione, trafficato ma senza risultati, insomma, una giornata del menga.

Guardo le foto degli altri, ma proprio oggi non mi dicono nulla. Non parlano. Neanche un sussurro. Mi sento come Don Camillo quando si sente abbandonato e il Cristo non gli risponde più.

Oggi la smetto così, mi vedo Propaganda, che non mi va neanche di scrivere.

Supportami.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.