Blogpensieri

Giorno Ventitre

Continua la nostra avventura in questa clausura non voluta.

Ventitreesimo giorno. Si va avanti. Supermercato, MiaCasa, le solite cose, prima del lavoro che pure oggi ha preso l’intera giornata.

Questa storia dello Smart Working ci piace. A parte che mi sembra di essere decisamente più concentrato e i risultati sono precisi e senza sbavature. Al capo ho espresso questa cosa e non gli è dispiaciuta. Staremo a vedere. A me piare muovermi, ma guadagnare 4 ore durante un giorno da dedicare a una passeggiata, alle cose in casa, pure a guardare la televisione ha il suo grande valore.

Potrebbe essere sicuramente una delle cose buone che resterà anche dopo la fine di questa storia.

La quarantena si è allungata. Ora si supererà pasqua. Si sapeva, bastava mettere in servizio due neuroni per capire che questa storia è lungi dall’essere alla fine. Ci sarà molto da pazientare e poi molto per recuperare. Certo, pasquetta chiusi in casa è una bella storia, ma ce la faremo andare bene. Compro doppia razione di carbonella. Il barbecue avrà il suo bel dal fare.

Supportami.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.