Blogfotografiain giropellicola

OPEL/PSA

Qualche anno fa, vicino Aprilia, una notissima azienda, la Montebovi, decise di chiudere gli impianti e licenziare tutti. Mi ritrovai a fotografare i messaggi, i cartelloni, le parole che quelle persone hanno urlato in faccia ha chi ha deciso di staccare la spina tutta la loro rabbia. La fabbrica è ancora li, nel frattempo io mi sono trasferito e non so più che fine fece tutta quella storia.

In queste settimana ho lavorato a Fiumicino. Oggi arrivando, mi casca l’occhio sull’ennesimo lenzuolo.

Qualcuno potrebbe dire che sono cecato, a quasi due settimane di passaggi davanti a quelle recinzioni, mai avevo riconosciuto il posto.

Opel/PSA, Centro distribuzione di fiumicino. Non pensavo fosse accanto al mio ufficio temporaneo. Giretto, due foto.

Altre famiglie in barricata a trovare la soluzione per arrivare a fine mese, aziende che continuano a chiudere usando le definizioni piu’ assurde, ottimizzazione, delocalizzazione, concentrazione, fluidificazione, cazzi e mazzi.

Avevo già letto un po di news, ma un conto le parole, un conto vedere, sapendo, quel lenzuolo e il dramma che c’e’ dietro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.