E’ un problema

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Blog, fotografia, pellicola, vintage

Ormai il problema non è tanto scegliere dove andare, ma quale macchina portarsi. Tra digitali e analogiche, il problema si fa sempre più complesso. Devi scegliere la tecnologia, confrontarti con i costi che andrai a sostenere, con le opportunità offerte da questo o da quel mezzo: mille punti da mettere in fila. Se opti per le macchine digitali hai mille sfumature tutte in un solo apparecchio, come se ti portassi appresso dieci macchine analogiche, se non di più, tante sono le opportunità presentate. Scatti come un folle tanto poi le cose le sistemi dopo. Se la scelta cade sulla macchina […]

Fiamma Firenze

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, vintage

E dopo la Brownie un’altra chicca sotto le mie grinfie. Qui la ruggine la fa da padrona. Macchina costruita prima del 1932, anche qui si viaggia sul secolo abbondante. Una chicca tutta Italiana, non conosco il modello ma sono riuscito a capire il costruttore: Fiamma Firenze del Dott. Bencini. Vi dice qualcosa? Macchina in metallo, semplicissima, otturatore tuttora funzionante. Come per la Brownie, devo trovare il modo di metterci dentro un pezzo di pellicola. Per aprirla ci vuole il piede di porco, ma con un po’ di pazienza ci si riesce. Certo, un reportage al volo ce lo fai. Scordatevi […]

Giorno Trentaquattro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Partiamo dalla cosa interessante. Seconda intervista su Lomography. Ne sono felice. Si parla di Quarantena e fotografia. Come svernare in questo periodo di fermo biologico dove pescare un’immagine è complicato quanto resistere emotivamente a questa situazione claustrofobica. E soprattutto è dura se nella testa viaggia anche la preoccupazione per altre testoline. Blurp, il barbecue, oggi, ha avuto il suo bel daffare. Insomma, a pasquetta non si può tenere spenta la carbonella. Bisteccone e costolette il tutto accompagnato da un buon Barbera. Ora gorgoglio. Nel frattempo prove di mosso…. un centinaio di scatti, ma non mi piacciono, via, ripetere. A proposito, […]