Incubi

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, pensieri

Hari Seldon, si il matematico, si nasconde. Gli sgherri del primo ministro gli stanno col fiato sul collo. La sua ricerca fa gola a troppa gente. Una e mezzo di notte, cominciamo male. Ho appena finito un romanzo ispirato dalla morte di Pasolini e ho ripreso a leggere Isaac, tanto non si dorme, almeno per il momento. Leggere mi piace, ma ultimamente non trovo grossi stimoli, come non ne trovo a fotografare. Ultimamente è così, qualcosa non va. Cerco un po’ di forzarmi, ma non è facile. Questo post lo sto’ scrivendo a puntate. Non è uno dei soliti scritti […]

2.33 AM

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, Le notti degli Unicorni, pensieri

E rieccoci. Noi siamo sempre qua. La notte diventa luogo di pensieri più o meno digeribili. Testa frullatore che fa un rumore d’inferno. Il sonno, nonostante il crollo da vecchietto, se ne è andato da un po’. Ormai si è schiantato anche lui a forza di tentare di darmi retta. Eppure ieri sera, la spina si è staccata presto. Non mi reggevo in piedi. In un mondo che si ferma, io continuo a girare come una trottola. Pensieri, si, tanti: una casa a cui non si riesce a mettere la parola fine, un lavoro che si incasina ogni giorno di […]

00:54 AM

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, Le notti degli Unicorni, pensieri

Fermalo quel cervello. Chi ci riesce, rispondo io. Impossibile fermarlo. Pensieri che si accavallano a pensieri in una bolgia di connessioni senza fine. La mia testa viaggia, non può fermarsi. Se solo pensasse di farlo, esploderebbe. Nel frattempo, per occupare un minimo quei pochi neuroni sopravvissuti, cerco un film, un documentario, qualcosa che mi porti lontano. Vorrei uscire.