Rocca Priora

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in fotografia, in giro, pellicola

E non si può. Così non si fa, signora Rosa. Tocca mantenere l’allenamento.

Assolti i doveri ufficiali, che nel nostro caso in quel particolare dì di luglio erano : piglia mamma, falle fare una visita, riportala, ripigliala, pensa ai documenti, insomma, trottola per lavoro e trottola in privato, pensiamo un attimo alla pancia e all’otturatore.

Non ho mai perso tempo in giro per Rocca Priora. Vista mille volte di striscio, riesco perfino a confonderla con Monte Compatri .

Questa volta, finiti i compiti, un giretto me lo sono concesso.

Vi presento Rocca Priora a modo mio. Come al solito.

Ceri con la x700

Pubblicato il 4 commentiPubblicato in Blog, fotografia, in giro, vintage

Piccola gita a Ceri, al seguito la X700, come al solito. Le digitali restano a casa. Gne la fo’, ovvero, preferisco sentire il bel clang di un otturatore che il beep di una digitale.

Una domenica qualsiasi, tra una cucina, un pavimento e non so’ che altro, sempre alla ricerca di qualcosa per casa.

Decisione unidirezionale, si va a Ceri, il piccolo centro vicino Cerveteri. Approvazione Unanime, ovvero io dico, io guido.

Centro piccolo veramente. Lasci la macchina a valle, ti fai un scarpinata di qualche minuto e ti ritrovi al centro di Ceri. Una piazza, una chiesa, due ristoranti. Uno splendido panorama nei dintorni. Fine del paese.

La Minolta si comporta sempre bene. Rapida, piccola e veloce. Pratica, soprattutto. Niente orpelli. punti, metti a fuoco, velocemente imposti l’esposizione e vai. Spesso, neanche ti preoccupi dell’esposizione, vai a occhio, che ci si azzecca lo stesso.