5 e non più 5

Pubblicato il Pubblicato in Blog, fotografia, pellicola

5 ne ho seccati. 5 sviluppi totalmente buttati. Incazzatura, stanchezza, distrazione, poca concentrazione. Sviluppare la pellicola segue una via quasi religiosa. Deve essere fatta con totale attenzione. io, invece, continuo a fare minchiate. Vediamo dove riusciremo ad approdare!

Lab Box

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, pellicola

E’ un bel scatolotto per sviluppare in casa, senza particolari precauzioni sulla tenuta di luce, le proprie pellicole. Va bene per i rulli a colori o quelli in bianco nero. Permette di fare tutto lo sviluppo stando comodamente seduto con una birra fresca in mano. Di base si fa con una mano sola. In italia si puo’ trovare su ars-imago. Io ho usato i miei canali! L’arnese e’ comodo, suggerisco di prendere anche la manovella aggiuntiva, si lavora meglio. Metti pellicola, verifichi temperature, vai di timer, vai di liquidi. Sporchi poco, non diventi scemo a caricare le tank, veloce, o […]

Punti di Vista

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in Blog, fotografia, pellicola, pensieri

Quantità, qualità o entrambi? Bel dilemma. Meglio scattare poche foto, soprattutto ora che ho ripreso a cliccare sulla ferraglia analogica? Oppure avere libertà di scatto all’infinito, salvo batteria e passare poi il resto del tempo a riguardare mila scatti per selezionarne gli stessi che selezionerei con l’analogico? Il primo aspetto ha un limite fisico, di pelle, direi: la pellicola costa; costa acquistarla, costa, svilupparla, hai un numero limitato, devi prevedere sempre cosa e come farai le foto per non rischiare di restare a secco; devi chiedere all’oracolo per ogni cosa, dal tempo alle galline. Nulla può essere lasciato al caso, […]