La terrazza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro, pellicola, vintage

Avere la fortuna di lavorare in un posto che apparentemente non offre nessun motivo di bellezza, ma a ben cercare offre sempre qualche spunto interessante. Oggi vi porto in terrazza, 7 piani sopra il mio ufficio. Un luogo magico. Che tiri vento e allora tocca tenersi, che ci sia il sole, meglio fare attenzione a non scottarsi, o che piova e allora salvati cielo, guardarsi attorno apre l’anima. Mi porto un panino, mi metto comodo e la mia pausa pranzo passa in sogno. Ormai non faccio più neanche post produzione. Ci impiegavo di più quando avevo la digitale. Ora al […]

E se i turisti smettessero di venire?

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Blog, pensieri

Proprio del tutto magari no, pure loro fanno parte del business, però un certo riequilibrio sarebbe quantomeno auspicabile. Roma è tornata una città a misura dei Romani. Firenze una città a misura di Fiorentino, Venezia la città dei Veneziani. Solo per parlare delle prime città che mi vengono in mente. Ma ogni angolo di questo stivale ha la stessa considerazione e non solo, stessa idea anche uscendo dalle nostre misere frontiere. Qualche tempo fa, credo sull’Internazionale, un interessante articolo su quanto il Covid abbia scoperchiato il cancro che porta al progressivo svuotamento dei centri delle città d’arte. Ogni minimo buco […]

Nuovi Incontri

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro

Una foto scattata al volo. Niente controllo, tutto istinto. Una sera nel negozio di Luca, prima di andare a prendere il treno. Un posto che merita assai. Ci lasciate l’anima. Si sta giocando con una splendida medio formato Zenza Bronica. Il proprietario ce l’ha lasciata toccare. Alba è tra noi, è curiosa quanto noi malati di pellicola. Alba ha uno splendido accento francese. Prende la macchina, cerca di capire come tenerla. Tocca a me fare da modello. Luca si prodica nelle spiegazioni. Io in velocità, prendo la Nikon e scatto. Non ho nemmeno guardato se l’esposizione era corretta. Ho dato […]