Roma, parco degli Acquedotti

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro, pellicola

Lasciamo perdere le note tecniche, non ce ne frega nulla. Queste foto le ho scattate a settembre, oggi mi rendo conto di non avervele mai fatte vedere. Come al solito, ogni cosa è legata a un’altra. ho diversi ricordi legati a questo parco, belli e meno belli, anzi a ben vedere due ricordi in particolare. Entrambi, col senno di poi, prima uno e poi l’altro, hanno segnato il distacco, anzi l’inizio del distacco di due situazioni parecchio diverse, ma entrambe importarti. Vi piacerebbe saperli, ve? ok, non ve lo dico. prendete il messaggio per quello che è. Tra i palazzi […]

Roma, Capitale del cemento

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro

Non molto tempo fa mi capitò tra le mani un articolo, se non sbaglio sull’Internazionale, ma potrei toppare miseramente, sto già abbastanza sfumato di mio, dove si parlava di come, Roma, il comune più verde di tutta italia, sia anche la città che brucia più velocemente la sua campagna a favore di colate di cemento spesso inutili se non per le tasche dei palazzinari e dei politici di turno. L’articolo, parecchio interessante, e non fu l’unico che mi capitò sotto gli occhi, si interrogava sull’utilità di interi quartieri nati dal nulla, fondati nel nulla, con pochissimi servizi, mal collegati, messi […]

In giro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro

Non mi capita spesso. Anzi, mi capita raramente, essere in giro durante le normali ore di lavoro e non per impegni professionali. Di solito sono chiuso in un ufficio, senza vedere la luce, con le grate alle finestre, eppure non sono in prigione, non ho commesso nessun crimine. Stamattina, viste che ho fatto ore lupine e altrettanto ho lavorato mattina presto, ho deciso di andare in ufficio a orari differenziali. Diciamo che me la sono presa comoda. E ovviamente, con me, una delle macchine.