Cerchiamo di capirci

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Blog, in treno, pensieri

Sono io che ormai ho accumulato talmente tanta stanchezza che non mi reggo in piedi e come mi appoggio crollo da qualche parte, o e’ la stagione che aumenta il desiderio di letargo. Fatto sta’, che si dorme poco. Magari non solo io, ma resta il fatto che quello che dovrei fare di notte, lo sto facendo di giorno. Oggi, salito in treno, morto scoppiato da una parte. Per fortuna che l’orologio biologico e il controllore che azzecca sempre il momento giusto hanno per il momento messo un limite alle mie catalessi. Prima o poi arriverò in capo il mondo: […]

5.30 AM evvai

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, Le notti degli Unicorni, pensieri

Certo, non è proprio dormire in modo naturale, ma quello che conta è raggiungere lo scopo. E scopo fu. Nel senso che ogni tanto dormo anche io. Stanotte sogni di gloria, anzi no, non ricordo di aver sognato e semmai, sognando sicuramente qualcosa di compromettente, io non ero nei miei sogni, non ho visto niente, non c’ero. Sveliamo i segreti: Additivi, amici miei, additivi. Intanto quasi due bocce di vino rosso, Casale del Giglio aiuta tantissimo, porta brio, sbronza e rintronamento pre-crollo. E’ lo Shiraz colui che il miracolo fece. Quel bel liquido rosso sangue, profumato, che una volta messo […]

3.00 AM

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Bello svegliarsi nella notte, silenzi irreali, tutto tace. Guardi l’ora: le tre. Magari ti alzi, fai un giro per casa: tutto apposto. Ti viene quasi voglia di vestirti e fare un giro fuori, tanto per sincerarti che il mondo sia un attimo in pace con se stesso e che quella trottola impazzita chiamata uomo, per un attimo, abbia staccato la spina della sua follia. Lo speri in cuor tuo che in quel silenzio è l’unica cosa che senti. Torni a a letto, spendi due secondi di eternità per una persona importante, fai un po’ la frittella e ti addormenti col […]