3.22 AM

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Tre e ventidue. Dico, quasi urlando: tre e ventidue. Non si dorme, zero o poco più. Tra tre ore devo salire in macchina, ci penso, ma sto sempre qui, con due occhi a forma di antica lanterna, sgranati senza scampo. La mente viaggia. Ha pensieri lontani che giocano a beach volley con il mal di stomaco che a ondate striscia in basso. Figure si formano, intanto che sul display, unico compagno della propria solitudine, nascono frasi scomposte che tra poco saranno pubbliche. Aggiornare un blog col telefono è delirante. Forse piove. Vorrei, veramente, un Martini. Sono in fissa. Parecchio. Lui […]

Ogni riferimento…

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, fotografia, in giro, pensieri

… un’immagine. E’ quello che mi succede con la fotografia. Non ho un grande archivio, si ferma al 2003, almeno per la parte digitale. Il resto e’ da qualche parte in discarica o perso chissà dove. In questi giorni, complice il caldo, complice una testa che va ovunque, i riferimenti continuano a fiorire, a intrecciarsi a vagare, e da una mostra a Orbetello sulla ferrovia Transappennica arrivo a toccare il viaggio fatto sulla Faentina,  tanti anni fa, nel 2005. Una tratta ferroviaria non elettrificata, militare, storica, strategica nei tempi che furono. Fantasma di ciò che fu, ha visto morire negli […]

Bologna, cronache marziane

Pubblicato il Pubblicato in Blog, fotografia, in giro

Ho un lungo elenco di posti da visitare. Bologna era tra questi. Tante volte ci sono andato, ma sempre per motivi Majaleschi e quindi, mai ho avuto tempo per dedicare un filo di attenzione alla città.   Partiamo dal NONSIPUO’ di recente memoria. NONSIPUO’. Una delle più intriganti risposte che ho ricevuto ultimamente… speriamo che non avvenga quando sarà l’ora dell’agognato stipendio. Mezzo di trasporto scelto ITALO, guarda caso e’ lo stesso mezzo scelto per andare a Firenze, stesso numero…. quasi stessa sfiga. Intanto i signori di Italo, se provi a chiedere il cambio di posto, per qualsivoglia motivo, ti […]