Giorno Cinquantacinque

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Siamo agli sgoccioli. La festa finisce qui. Gli alcoolici sono finiti da un pezzo. Credo di essere arrivato anche io alla fine di questi giorni di clausura. Sono sicuramente arrivato di tante cose. Ancora un giorno,credo, poi riprenderò, anche se non so esattamente con che modalità organizzerò la nuova visita lavorativa. Di certo, per il momento niente mezzi pubblici. L’aria che tira non è delle migliori, almeno a sensazione e visto che il capo ha autorizzato l’uso della macchina aziendale (con annessa tessera carburante, cosa che non guasta assolutamente) anche per attività non strettamente legate all’ufficio, ovvero permettermi di fare […]

Giorno Quarantaquattro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Giovedì gnocchi. Ecco una cosa che mangerei volentieri. Quelli fatti a mano, con le patate vere, quelli che rubavi crudi tra le ira delle nonne o delle mamme. Ti si gonfia la pancia, ti gridavano. E io che continuavo imperterrito a ingozzarmi di gnocchi crudi fino a che venivo buttato fuori di peso dalla cucina. Avrei comunque continuato dopo, una volta arrivati a tavola. Ho deciso di provare un nuovo modulo nel sito. Tra le varie attività lavorative, oggi ho trovato il tempo per aggiungere una chat. Se qualcuno vorrà scambiare due chiacchiere con l’autore di tutti gli sproloqui e […]

Giorno Quarantadue

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Blog, pensieri

Non è una bella giornata. Certe notizie non sono mai belle e pandemia o no, quando arrivano sono sempre un bel macigno da digerire. Con un abbraccio vorrei raggiungere chi oggi ha perduto il papà, così di punto in bianco, senza avvisi, senza increspature. Così, come un fulmine. Giornata strana, con qualche promessa e tanti dubbi, tra telefonate di lavoro, nuovi clienti e nuovi progetti e mila pensieri. Niente di interessante in TV, ma tanto non è una novità, serve solo come sottofondo rumoroso intanto che i pensieri si formano. Ho voglia di andare lontano, di accarezzare per dare forza, […]