Categorie
Blog

Sacrofano

“Ehi Sacrofano!” da L’allieva!

E mentre colleghi la serie televisiva al luogo, ti appoggi a

O Sseditore.

Categorie
Blog

Appuntamenti

Categorie
Blog

Manco Col gas.

Costa troppo.
Di punto in bianco i Russi hanno chiuso i rubinetti. Una volta si sarebbe detto: stamo alla canna del gas.
Costa caro viaggiare, costa caro cucinare, figuriamoci riscaldarci soprattutto ora che arriva l’inverno.
E se proprio uno vuole farla finita, speriamo che sia riuscito a pagare la bolletta, altrimenti è complicato pure quello.

Categorie
Blog

C’è poco da Manifestare

Trovarsi per caso in mezzo a una manifestazione No-GreenPass e rendersi conto che al massimo attirano solo i Vaffa dei passanti, dubito possano ottenere di più.

Giorno 15 Ottobre Anno Domini 2021. Giornata interessante dove si prevedeva del bollente sotto il profilo pubblico: fine dello SmartWorking e rientro dei dipendenti pubblici in ufficio, obbligo del GreenPass per chi lavora.

Alla fine della fiera, quattro gatti in Stazione che correvano alle rispettive mansioni e due gatti spelacchiati a manifestare, almeno a questa Manifestazione.

Siamo a Porta Maggiore. Unico risultato: un po’ di colore.

Nota a Margine: Intanto che osservavo sento attorno a me invocazioni divine:

Taxi: ma li mortacci Vostra

Ciclista: Ma annate a Mori’ ammazzati

Manifestante: Il vaccino vi modifica dentro (e li, la fantasia bizzara evoca immagini di streghe intente a riempire pentoloni con ali di pipistrello, sangue di vergini, cremolato di pietra azzurra delle grotte di sale dell’Himalaya).

Insomma, di che scrivere un buon libro di avventure.

Categorie
Blog

MastroMomo a Campagnano Romano

Categorie
Blog

Focene

Focene, un altro passo questa spiaggia diventa Coccia di Morto.

Categorie
Blog

Andata e Ritorno

Categorie
Blog

A destra

A destra, ho detto guarda a destra!

Categorie
Blog

‘cci tua!

Riprendi a lavorare e la prima cosa che vedi non è esattamente di buon auspicio.

Categorie
Blog

Voglio aprire quella porta

Voglio varcare quella soglia e scoprire cosa c’è di la.

Francesco Girolamo Cancellieri pare lo abbia fatto tanto tempo fa, 1802.